fbpx
Coscia Cotta di Puro Suino | Quarto | Opificio 1899 Verona

Coscia Cotta
di Puro Suino
| metà |

Grandi interpreti della macelleria, critici gastronomici ed esperti selezionatori di eccellenze e rarità alimentari italiane considerano la Coscia Cotta di Opificio 1899 una delle migliori interpretazioni del prosciutto cotto in Italia.

Si parte da una coscia molto grande di suino pesante italiano, proveniente da allevamenti della zona padana tra l’Emilia, la Lombardia e il Veneto. Quando la coscia arriva sui tavoli del salumificio, l’osso viene sapientemente sfilato a mano. Successivamente la coscia viene leggermente infiltrata con una particolare salamoia preparata con un’infusione di oltre 13 erbe aromatiche e officinali, una goccia di miele, un po’ di vino ed una concentrazione salina molto bassa. Segue la caratteristica legatura a mano tipica di Opificio 1899 Verona. La lavorazione si conclude con una cottura lentissima di circa 30 ore a bassa temperatura (mai superiore ai 70°C).

La Coscia Cotta di Opificio 1899 Verona è cremosa al palato ed evidenzia una naturalezza difficilmente percepibile nei prosciutti cotti convenzionali. L’assenza di conservanti di sintesi e il basso contenuto di sale rendono le fibre della carne molto più tenere. All’assaggio la fetta è equilibrata grazie alla sapiente miscela di spezie e aromi che ne ingentiliscono il sapore.

Scheda tecnica

Informazioni aggiuntive

Confezione

Sottovuoto

Peso Medio (Porzione)

5.5 – 6 kg

Porzione

Metà

Porzioni per Cartone

2